Wednesday, May 02, 2007

Uno stregone chiamato papa

"(Oltre a Luigi XIV) in Europa c'è un altro stregone che si chiama papa... Un vecchio idolo incensato per abitudine"
Charles de Secondat, baron de la Brède et de Montesquieu

Non lo hanno mai letto, ma vedrete che adesso daranno del terrorista anche a Montesquieu.

5 comments:

gattopesce said...

non per niente l'illuminismo da quando esiste è sempre stato il no.1 nella lista di quelli che la chiesa considera nemici mortali - e adesso che è stato definitivamente affossato il concilio vaticano II ricominciano la guerra. altro che terrorismo.

Vax said...

Bel Post, complimenti.

Purtroppo la Chiesa continua a ritenersi al di sopra delle parti, l'unica portatrice della verità.
Ma la verità il Primo Maggio l'ha detta Andrea.

Io l'ho scritto qui sul mio Blog.

Luca said...

Bel post davvero. Molto azzeccato e, vero ;)

shylock said...

io preferisco versailles, almeno a corte ci si divertiva di più e il cazzeggio era all'ordine del giorno

Miss Kinney said...

beh, altrimenti l indice dei libri proibiti che ci stava a fare....
comunque concordo con Shylock, tra i palazzi vaticani e la reggia di Versailles preferirei Versailles, anche se scandali e intrallazzi mi sa che anche all ombra del cupolone non mancano...