Friday, May 18, 2007

Fioroni: campagna anti-omofobia a scuola

Non ci credo ancora, ma è giusto segnalare la notizia.

Per la prima volta - dopo il suicidio del giovane Matteo a Torino e gli altri episodi di bullismo anti-gay - il ministro Fioroni (democristiano e partecipante al Family Day) ha pronunciato la parola omofobia e soprattutto nella giornata mondiale contro l'omofobia si è lanciato in un annuncio impegnativo: una campagna contro l'omofobia nelle scuole.
"Oggi -ha spiegato Fioroni- è la giornata mondiale contro l'omofobia, combattere contro tutte le discriminazioni, dal razzismo all'omofobia significa affermare il primato della dignita' della persona umana. La scuola può e deve essere anche una palestra per la crescita della persona. Occorre essere quotidianamente esempi concreti di tolleranza e soprattutto dobbiamo favorire il rispetto della diversità, che è sempre una ricchezza e mai può essere colpa. Per questo, l'anno prossimo - ha annunciato Fioroni - avvieremo nelle scuole una riflessione sulla carta costituzionale, partendo dal valore della dignità della persona che sarà anche una lotta contro ogni forma di omofobia nelle scuole".

No comments: