Monday, August 18, 2008

Ellen DeGeneres, Portia de Rossi e l'ostentazione

Oggi spose! Ellen DeGeneres, 50 anni, e Portia de Rossi, 35, si sono sposate due sere fa in California, nella loro casa di Los Angeles. È il primo matrimonio gay "mediatico" da quando la Corte Suprema della California ha aperto il matrimonio a tutti, e non alle sole persone eterosessuali.

Tutti i giornali del mondo ne parlano, le foto sono pubblicate ovunque e la notizia rapidamente viene diffusa. Un po' meno fanno le tv, che preferiscono evitare troppa pubblicità. Vero, Raiuno? Sorpresa massima, però, a leggere sul Corriere.it (versione online del Corriere della Sera) che Elle DeGeneres
oltre dieci anni fa rese pubblica e decise di ostentare la sua omosessualità.
Complimenti al Corriere e alla modernità delle sue opinioni che, a me hanno insegnato così, dovrebbero essere slegate dalle notizie. Invece qui c'è un giudizio di valore, un giudizio negativo, su un gesto di grande coraggio, quello di essere onesti e sinceri sul proprio orientamento sessuale. Un gesto che costà alla DeGeneres la perdita del lavoro e l'ostracismo di gran parte della società americana che la ribattezzò DeGenerated. E invece il Corriere non fa che alimentare i pregiudizi e diffondere negatività sulle persone lgbt, anche su quelle che usano la propria notorietà per aiutare tante donne e tanti uomini, soprattutti giovani ma non solo, a vincere le proprie paure e vivere serenamente la propria vita. Senza vergogna e senza ostentazione.

3 comments:

Anellidifumo said...

Per altro, proprio bona sta Ellen!

Cmqe, qui in Nord America le lesbiche e le trans sono MOLTO più numerose, visibili e potenti che in Italia. Chissà che il nostro rancido e ramicio movimento nazionale LGBT non sia in carenza d'ossigeno anche per il poco apporto di tutte le componenti dell'acronimo...

spirulina said...

sono lesbica e ti posso assicurare che anche in italia siamo tante, unico problema è la visibilità...
:) come darti torto ellen è una bonazza...

restodelmondo said...

Tra l'altro sul suo sito Ellen ha scritto una pagina deliziosa...
http://ellen.warnerbros.com/2008/08/just_married.php

In attesa del matrimonio per tutti anche in Italia, mi rallegro per lei e sua moglie.