Monday, April 10, 2006

Da Brokeback a Charlize

A marzo era stato premiato, per l'ennesima volta, Brokeback Mountain per aver cambiato in un certo senso l'immagine dell'amore gay nel mondo. Il film di Ang Lee aveva ricevuto, dopo una lunghissima lista di premi, anche il riconoscimento della Glaad, la Gay and lesbian alliance against defamation, un'associazione che si batte per la corretta rappresentazione di gay e lesbiche all'interno dei media e nello spettacolo.

L'altro ieri, il Glaad award è stato assegnato anche a Charlize Theron, la bellissima attrice sudafricana, che ha dichiarato di rinunciare al matrimonio finché anche gay e lesbiche non potranno sposarsi. (In realtà, se deciderà di celebrare le nozze in Sudafrica, potrà farlo a partire dal primo dicembre di quest'anno...).
Charlize ha ricevuto il Vanguard award, che premia chi attraverso il proprio lavoro aumenta la visibilità e il riconoscimento delle persone gay e lesbiche.
"C'è una cosa che desidero dire a chi ci guarda: come madri e padri, insegniamo ai nostri figli la tolleranza e l'accettazione. Alla fine della giornata, tutti saremo uguali".

No comments: