Monday, February 09, 2009

La Costituzione, ultimo argine alla religione di stato

Per chi ancora non lo avesse capito, ecco su quali basi la magistratura ha preso una decisione su Eluana Englaro, anche senza una legge.


COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Art. 32.

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.




3 comments:

Blogger said...

Sapevo tutto ma rileggerlo, ti dirò, fa sempre un bell'effetto.
Grazie.
Blogger

Anonymous said...

"Che il Signore l'accolga e perdoni chi l'ha portata a questo punto": è il primo commento riportato dalle agenzie giornalistiche, del 'ministro della Salute' del Vaticano, cardinale Javier Lozano Barragan, alla morte di Eluana Englaro. Amici cattolici, vi prego di riflettere su questa dichiarazione, che sotto forma di ipocrita misericordia, si scaglia contro la famiglia Englaro senza pietà, additandola alla pubblica condanna. Il cattolicesimo ha definitivamente ucciso il cristianesimo.
FdA

Leppie said...

Ciao...
sì, la costituzione come ultimo argine? Leggiti Marcello Pera sulla Stampa di oggi...