Thursday, July 05, 2007

Un altro omocidio, altra disinformazione

A Lecco, forse, è stato commesso un altro omicidio anti-gay. Quel che è certo, però, è che i mezzi di informazione (stavolta l'agenzia di stampa Agi) hanno ripetuto il solito copione di luoghi comuni conditi di omofobia.
Un omicidio che potrebbe essere maturato in un contesto gay
scrive l'Agi. E ancora una volta ci chiediamo: ma in genere, per esempio per la moglie uccisa dal marito o per la donna filippina che ha trucidato moglie e figlio, si parla di "contesto eterosessuale"?

Stavolta, comunque, si parla di un uomo di 40 anni trovato morto in casa di un amico che lo ospitava. Al di là del caso specifico, comunque, rimane la delusione per la cattiva informazione e per il pregiudizio sulle persone omosessuali.

3 comments:

Anonymous said...

scusa.... io non vedo nessun offesa alle persone omosessuali nel dire che un omicido è stato compiuto appunto in un " contesto omosessuale"... è semplicemente una specificazione... un dettaglio...

Perypezye Urbane said...
This comment has been removed by the author.
Perypezye Urbane said...

non è un dettaglio, caro anonymous, ma solo pruderie piccolo borghese.