Monday, August 28, 2006

"Normaloni" versus "esageroni"

Una settimana di vacanza a Ibiza, con assidua frequentazione dei luoghi aggregativi preferiti dalla comunità gay, conduce anche a profonde riflessione sugli standard estetici dei maschi omosessuali.

Senza dubbio, sull'isola delle Baleari, nell'ambiente discoteca prevale il tipo che chiameremo esagerone: molto alto, iper-muscoloso, magari con un po' di pancia ma con i pettorali ben torniti, assolutamente depilato anche le gambe e le braccia, di solito allevato a dosi massicce di ormone della crescita. Poi ci sono le varianti, un po' più verso la categoria orso (stile porno Colt) o sul modello fashion (calciatori da copertina). Sempre sono ragazzi e uomini molto belli, ma anche molto eccessivi, che arrivi ad ammirare ma cui non ti avvicini con facilità. In spiaggia, poi, non si tolgono mai il costume.

Al contrario dei gay, nella comunità etero invece prevale il tipo del normalone: il classico ragazzo della porta accanto, tipo mediterraneo, moretto, non altissimo, con un po' di muscoli ben distribuiti da madre natura, una peluria diffusa e magari un po' di pancetta. Però carino, disinvolto, sorridente, spontaneo.

Questo tipo non è assente neppure nel panorama gay, però nelle località più alla moda tende a rimanere in disparte, a favore di tipi in genere più belli e comunque molto più appariscenti.
Ma quale preferire?

11 comments:

SacherFire said...

Che dilemmi!!! ;-PP
Dipende anche da cosa uno ci vuole fare ;-) ...e se chiaramente lui è d'accordo - quindi dico i secondi, così ho qualche speranza anch'io ;-D

Teo said...

Decisamente i secondi...

Ale said...

I primi sono uno dei motivi per cui la scena gay mi fa venire l'orticaria. Senza ombra di dubbio i secondi; magari non nella versione etero, grazie.

AnelliDiFumo said...

Beh io sono di sicuro nella II categoria. E non sono nemmeno etero, tie'.

AnelliDiFumo said...

OT aelred, hai due belle mail nella casella di questo blog qui, alla quale non avevo mai scritto. Besos,
S.

gattopesce said...

e che ci poniamo pure il dubbio? ma viva la spontaneità e il "come natura crea". a me i bambolotti gonfiati e brrr depilati provocano lo stesso effetto erotico di un etto di stracchino andato a male con due dita di muffetta verde sopra, se poi non si tolgono il costume viene pure il sospetto "tanta dinamite, sì, ma la miccia che fine ha fatto?"

Antonio said...

Mi associo al club di quelli ai quali i palestratoni depilatoni fanno lo stesso effetto dei baffi di Maria Giovanna Elmi appena svegliato la mattina.
Gli orsoni pelosoni sadomasoni, invece, sono una categoria presso la quale ho sempre riscosso grande successo. Peccato che io sia un rachitico guagliuncello di provincia, ed ho sempre preferito non farmi schiacciare.

disorder said...

Normalone Pride :)

AnelliDiFumo said...

Disorder, diciamolo a Forza Nuova, cosi' sono contenti :-)

Gatto Nero said...

Sì sì sì, a parole tutti volete il normalone, e tutti invece guardano il tonno all'olio d'oliva (l'Uomo Unto)...

Antonio: io invece a quanto pare attizzo il vecchio ultra-50enne o il master duro e puro, di quello che mi legherebbe e mi sputerebbe. Non so perché.

GattoVI said...

Normaloni! Normaloni! Normaloni! :-)