Wednesday, March 15, 2006

Il 5 per mille all'Arcigay

Oltre al famigerato 8 per mille - che tutti noi versiamo, indipendentemente dalla scelta di barrare una delle crocette - da quest'anno il governo ha introdotto, in via sperimentale, il 5 per mille, per finanziarie volontariamente la ricerca e l'università. In realtà poi è stato esteso il numero degli enti che possono essere beneficiari di questo versamento. Anche qui, comunque, non si paga nulla più del dovuto, semplicemente una parte - il 5 per mille - di ciò che versiamo viene "girato" dal Tesoro all'associazione prescelta. Al contrario dell'8 per mille - in cui le somme di chi non sceglie sono ripartiti proporzionalmente in base alla decisione di quei pochi che scelgono - se non si esprime una preferenza i soldi restano all'erario.

Al momento della dichiarazione dei redditi si deve indicare il nome dell'associazione e il suo codice fiscale. Fra le onlus, cui si può destinare la propria quota, ci sono anche l'Arcigay e l'Agedo, l'associazione di genitori e amici degli omosessuali.
Per Arcigay nazionale basta scrivere il codice 92017780377, per Agedo 97128200157.
Poi si può anche scegliere uno dei circoli locali, come il Cig di Milano, codice fiscale 07331050158.

2 comments:

AnelliDiFumo said...

Figa sta cosa. Mi costituisco in associazione subito e così potete versarmi il 5 per mille. ;-)

Uguccione said...

All'ARCIGay, che sembra più preoccupata di promuovere le carriere politiche dei suoi esponenti in fiancheggiamento ad un partito e di gestire locali?

Mai.

Anni fa avevo pensato di considerarla tra i possibili beneficiari delle mie modeste donazioni.

Fortunatamente mi sono risparmiato quest'errore.

Almeno questo...