Thursday, February 16, 2006

Repubblica Ceca, il veto di Klaus sui gay

No alla legge sulle convivenze registrate fra persone dello stesso sesso.
Nonostante il 62 per cento della popolazione sia favorevole a questo nuovo istituto, il presidente della Repubblica, il conservatore Vaklav Klaus, ha posto il veto alla riforma e l'ha rimandata alla Camera. I deputati potrebbero superare il No del presidente, ma solo con la maggioranza assoluta di 101 voti.

La Camera, controllata dai socialdemocratici, aveva approvato la legge a dicembre e il Senato, a maggioranza conservatrice, l'aveva confermata a gennaio. Il presidente, pero', aveva definito la legge ''solo un tentativo di distruggere le istituzioni tradizionali sulle quali e' basata la nostra societa'''. Un provvedimento, aveva aggiunto, che non ha niente a che fare con la liberta' delle minoranze. Fra poco, però, i cechi rivotano per il presidente...

No comments: